Sconto fino al 15%


Per un sistema nazionale

Maria Agostina Cabiddu
12,00 €
11,40 €

alt numero 12 della collana La parola alle parole
alt 12 cm x 19,5 cm
alt brossura
alt 64 pagine
alt 2021-6
alt ISBN 979-12-80212-02-3

La bellezza, dimensione antropologica fondamentale per la realizzazione dell’individuo ed elemento caratterizzante l’identità civile italiana, può essere assunta a chiave di lettura di diversi principi costituzionali.
Muovendo dal dovere della Repubblica di promuovere la cultura e di tutelare il paesaggio e il patrimonio storico-artistico della Nazione (art. 9 Cost.) e risalendo per i rami della tutela della salute (art. 32), della libertà di arte, scienza e insegnamento (art. 33) e del diritto all’istruzione (art. 34), il saggio traccia il fondamento costituzionale di un (nuovo) diritto universale alla bellezza, come interesse giuridicamente rilevante a una vita degna, nutrita di senso e non solo di utilità, nel rispetto dei diritti inviolabili dell’uomo e dei doveri inderogabili di solidarietà politica, economica e sociale (art. 2), in vista del pieno sviluppo della persona umana (art. 3).
Come tutti i diritti, anche questo esige un’organizzazione che, nel rispetto delle specifiche competenze, sia in grado di raccogliere le domande di identità, cultura e bellezza provenienti dalle comunità, individuare il percorso per il loro soddisfacimento, provvedere le risorse per assicurarne il godimento anche agli indigenti: un sistema nazionale per la bellezza.

Maria Agostina Cabiddu è ordinario di Istituzioni di diritto pubblico presso il Politecnico di Milano, dove insegna Diritto amministrativo e governo del territorio e dirige il Master in Appalti e contratti pubblici e il Master per la Protezione dati e transizione digitale. Nell’ambito di queste attività formative e dei progetti di ricerca ad esse connessi, ha di recente fondato la rivista Diritto Politecnico, uno spazio di confronto su temi di frontiera, aperto a contributi “tecnici” (progettuali, urbanistici, digitali, ambientali, ecc.), che impattano sulla disciplina giuridica delle materie trattate, ma anche a riflessioni di carattere filosofico, umanistico, artistico, indicanti nuovi orizzonti di approfondimento e ricerca.


INDICE

Viaggio in Italia
C’era una volta il Grand tour
Bellezza: cos’è?
La Costituzione più bella del mondo

La grande bellezza
Il patrimonio culturale
I beni culturali
Beni immateriali e attività culturali
Il paesaggio

Diritto alla bellezza
Un nuovo diritto?
Pubblico e privato
Sistema nazionale per la bellezza


Presentazione del volume il 20 agosto 2021 a Santa Maria Navarrese (NU), piazza Principessa di Navarra, ore 21:30

Presentazione del volume il 10 settembre 2021, Festivaletteratura di Mantova, ore 16:00

Questo sito utilizza cookies tecnici, cookies analytics e cookies di terze parti (altri siti e piattaforme web) per il monitoraggio delle visite al sito, la condivisione dei contenuti sui social network, la compilazione automatica di moduli e/o la visualizzazione di contenuti multimediali. Continuando a navigare acconsenti a usare eventuali cookie presenti in siti esterni a cui sono attivi dei collegamenti che, comunque, sono attivati volontariamente.