Giorgio Immirzi è un fisico teorico che ha lavorato nelle università di Birmingham, University College London, Leuven, Lecce, Napoli, Perugia, e trascorso due anni sabbatici ad Harvard e a Syracuse University. Il suo contributo più noto alla teoria della gravità quantistica è l’introduzione di un improbabile parametro, difficile da misurare, che però gioca un ruolo cruciale nella loop quantum gravity.


La parola alle parole 6 Immirzi Quanti Doppiavoce 0x250

Questo sito utilizza cookies tecnici, cookies analytics e cookies di terze parti (altri siti e piattaforme web) per il monitoraggio delle visite al sito, la condivisione dei contenuti sui social network, la compilazione automatica di moduli e/o la visualizzazione di contenuti multimediali. Continuando a navigare acconsenti a usare eventuali cookie presenti in siti esterni a cui sono attivi dei collegamenti che, comunque, sono attivati volontariamente.