fondo9


Sconto promozionale fino al 20% su una selezione di libri (termina il 31 dicembre)


Teano: nuova cerniera tirreno-adriatica

Emma Buondonno
Chiara D’Alise (a cura di)
Luigi Battiloro, Vincenzo D’Andrea, Anna Laura Viapiano (con il contributo di)
20,00 €
16,00 €
Sconto4,00 €

alt collana Ricerche e Progetti di Architettura e di Urbanistica
alt 21 cm x 29,7 cm
alt brossura
alt 60 pagine
alt 11 immagini a colori
alt 2014-4
alt ISBN 978-88-89972-43-4
alt opera in libero accesso

L’ambito provinciale di Caserta, all’interno della strategia di riequilibrio della Regione Campania, è fondamentale poiché è compreso tra l’area metropolitana di Napoli e quella di Roma. Alla luce di un futuro che vedrà una sempre maggiore integrazione tra le due aree metropolitane suddette è possibile affermare che la città di Teano potrebbe candidarsi a diventare una città media di circa 50 mila abitanti e cerniera tra il 1° corridoio transnazionale nord-sud Europa e la dorsale di attraversamento Tirrenico-Adriatico. La conditio sine qua non affinché si possa perseguire tale previsione, in maniera graduale e attraverso varie fasi, è la realizzazione di un sistema di infrastrutture e di servizi sostenibili per il territorio oggetto degli studi approfonditi nel presente volume. La ragione ulteriore di rafforzare l’armatura urbana di Teano e dell’Alto Casertano scaturisce dalla considerazione di generare dinamiche economiche e sociali di inversione dell’attuale tendenza dell’andamento demografico in calo nei territori in esame e di crescita senza sviluppo nell’area metropolitana di Napoli.

Questo sito utilizza cookies tecnici, cookies analytics e cookies di terze parti (altri siti e piattaforme web) per il monitoraggio delle visite al sito, la condivisione dei contenuti sui social network, la compilazione automatica di moduli e/o la visualizzazione di contenuti multimediali. Continuando a navigare acconsenti a usare eventuali cookie presenti in siti esterni a cui sono attivi dei collegamenti che, comunque, sono attivati volontariamente.