fondoARC

Ambiente Rischio Comunicazione
Quadrimestrale di analisi e monitoraggio ambientale

numero 6
giugno 2013
RIFIUTI SPECIALI

20 cm x 26 cm
brossura
72 pagine
numerose immagini a colori e in b/n
ISSN 2240-1520

Gli autori di questo numero

Ugo Leone, Umberto Arena, Rosanna Laraia, Antonio Massarutto, Donato Ceglie, Paolo Cecchin, Claudio Galli, Luciano Morselli, Luca Ciacci, Alessandro Santini, Gaetano Settimo, Giuseppe Viviano, Carlo Di Domenico, Domenico Cataldo, Pietro Greco

Approfondimenti
Giovedì10 ottobre 2013, alle ore 17:30, è stato presentato il n. 6 della rivista Ambiente Rischio Comunicazione, presso la sala conferenze della Scuola di Medicina della Seconda Università di Napoli. Sono intervenuti: Umberto Arena, Patrizia Capua, Donato Ceglie, Paolo Gasparini, Rosanna Laraia, Luciano Morelli, Eleonora Puntillo.

SCARICA QUESTO NUMERO GRATUITAMENTE!

Indice
  1. U. Leone, Editoriale, doi: 10.14599/arc6-1
  2. U. Arena, L’insostenibile invisibilità dei rifiuti speciali, doi: 10.14599/arc6-2
  3. R. Laraia, Produzione e gestione dei rifiuti speciali in Italia, doi: 10.14599/arc6-3
  4. A. Massarutto, Lo strano caso del Dottor Recycl e Mister Hide, ovvero: perché la distinzione tra rifiuto urbano e speciale non ha più senso, doi: 10.14599/arc6-4
  5. D. Ceglie, Ecomafie ieri, oggi e domani, doi: 10.14599/arc6-5
  6. P. Cecchin, C. Galli, Il trattamento dei rifiuti speciali: il sistema di gestione integrato di Herambiente, doi: 10.14599/arc6-6
  7. L. Morselli, L. Ciacci, A. Santini, La gestione dei veicoli a fine vita per il recupero di materia ed energia, doi: 10.14599/arc6-7
  8. G. Settimo, G. Viviano, I rifiuti sanitari: problematiche nella gestione e smaltimento, doi: 10.14599/arc6-8
  9. C. Di Domenico, D. Cataldo, Un’esperienza positiva di tracciabilità dei rifiuti e di informazione ai cittadini, doi: 10.14599/arc6-9
  10. P. Greco, Il triangolo del rischio e la fiducia, doi: 10.14599/arc6-10

Questo sito utilizza cookies tecnici, cookies analytics e cookies di terze parti (altri siti e piattaforme web) per il monitoraggio delle visite al sito, la condivisione dei contenuti sui social network, la compilazione automatica di moduli e/o la visualizzazione di contenuti multimediali. Continuando a navigare acconsenti a usare eventuali cookie presenti in siti esterni a cui sono attivi dei collegamenti che, comunque, sono attivati volontariamente.